FINANZAEINVESTIMENTI.IT - Il sito di informazione e analisi finanziara indipendente -

Ricerca lavoro impiegati finanziari

Negoziare Opzioni - Strategia basata sul calendario economico Forex

Vota questo articolo
(1 Vota)

Negoziare opzioni con le news del calendario economicoPer attuare questa strategia avremo anzitutto bisogno di un calendario economico affidabile: quello che troviamo sul sito di investing.com può fare al caso nostro. Andremo poi a selezionare, fra le notizie della settimana, quelle che crediamo possano originare una maggiore volatilità. Ciò fatto, andremo ad annotarle e ci terremo pronti ad entrare in azione.

 

Come dobbiamo investire se decidiamo di seguire questa strategia?

 

Ciascun evento economico selezionato deve fornire quattro dati essenziali, vale a dire:

  • Grado di volatilità per la valuta in oggetto
  • Data e ora di pubblicazione della notizia
  • Valore precedente
  • Risultato atteso dopo la pubblicazione

 

plus500

 

Ecco un elenco dei passaggi che dovresti seguire per negoziare Opzioni:

 

  1. Seleziona solamente le notizie che potrebbero dare origine a una maggiore volatilità.

  2. Apri la piattaforma di trading e tieniti pronto a investire a 60,120 o 300 secondi. Plus500 Negozia Opzioni* (servizio CFD, il tuo capitale è a rischio) potrebbe fare al caso tuo.

    * Plus500 UK Ltd è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority (FRN 509.909). Plus500 CY LTD è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (licenza n ° 250/14). Plus500AU Pty Ltd, AFSL #417727 è rilasciata dalla Australian Securities and Investments Commission ed autorizzata a rilasciare questi prodotti ai residenti australiani.

     

  3. Su un'altra finestra del tuo browser, all’ora di pubblicazione della notizia, aggiorna continuamente la pagina del calendario economico, fino all’effettivo rilascio della notizia.

  4. La notizia potrebbe avere un effetto positivo, negativo o neutro; in base a ciò agiremo come segue:
    1. Se la notizia avrà presumibilmente un effetto positivo (favorirà cioè un rialzo) sulla valuta di riferimento X, sceglieremo una coppia Forex nella quale la valuta X compaia come valuta di base, e apriremo immediatamente una posizione rialzista (SU, opzione CALL). Ovviamente, qualora volessimo scegliere una coppia di valute nella quale la valuta X compaia al denominatore, apriremo invece una posizione ribassista (GIU, opzione PUT).
    2. Se la notizia avrà presumibilmente un effetto negativo (favorirà cioè un ribasso) sulla valuta di riferimento X, sceglieremo una coppia Forex nella quale la valuta X compaia come valuta quotata e apriremo immediatamente una posizione ribassista (GIU, opzione PUT). Ovviamente, qualora volessimo scegliere una coppia di valute nella quale la valuta X compaia come valuta di base, apriremo invece una posizione rialzista (SU, opzione CALL).
    3. Se la notizia è di carattere neutro, il risultato effettivo coinciderà con quello previsto; sarà perciò opportuno rinunciare all'operazione. Per alcune particolari valute potrebbero essere pubblicate anche più notizie nello stesso istante; nei caso in cui fossero tutte positive, segui quanto prescritto al punto A; nel caso in cui fossero negative, segui le indicazioni descritte al punto B; nel caso in cui avessero degli effetti contrastanti, sarà meglio rinunciare.

 

Non bisogna mai dimenticare, però, che stiamo parlando di una strategia che può dare dei buoni risultati ma, allo stesso tempo, può anche pregiudicare l'intero capitale investito. Cerca quindi di essere prudente, senza farti prendere troppo la mano. La parola d'ordine è sempre la stessa: AUTODISCIPLINA!

 

Il motivo per cui l'investimento deve avvenire su un intervallo temporale di brevissimo periodo (massimo 300 secondi) è piuttosto semplice: osservando quotidianamente il comportamento dei mercati in corrispondenza del rilascio della notizia riportata sul calendario economico, ti accorgerai infatti che la notizia tende a influenzare il prezzo esattamente al momento della pubblicazione e che l'effetto svanisce rapidamente.

 

 

articoli-correlatiArticoli correlati - Guida agli investimenti:

  1. Primi passi per investire in borsa
  2. Come scegliere il momento giusto per comprare e vendere
  3. Il significato dei principali termini utilizzati negli investimenti
  4. Investire autonomamente i propri soldi e studiare i grafici
  5. Come fare trading con i BTP
  6. Trading online con l'oscillatore MACD
  7. Strumenti per riconoscere un trend finanziario
  8. La strategia dello swing trading
  9. L'indicatore Supertrend
  10. Testa e spalle: l’inversione di un trend
  11. Figure finanziarie: i vari tipi di triangoli
  12. I ritracciamenti e le strategie conseguenti
  13. Heiken Ashi vs classici candlestick
  14. Differenti tipologie di Gap e Lap
  15. Indicatore-oscillatore Commodity Channel Index
  16. Indicatore momentum Relative Strenght Index
  17. L'indicatore Stocastico
  18. Trend e trading range
  19. Mass Psychology nel trading online
  20. I principi del Money Management
  21. Fondamenti Money e Risk Management
  22. Asset Location e diversificazione del rischio
  23. Supporti e resistenze per un trader di successo
  24. Come utilizzare le inside bar nel trading online
  25. Price action: come fare trading con le pin bar
  26. Come utilizzare l'indicatore Parabolic Sar
  27. Negoziare Opzioni - Strategia Calendario Economico

 

Lorenzo Sentino
Trader privato
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Plus500

Copyright Finanzaeinvestimenti.it

RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presente documento non costituisce sollecito all'investimento ma contiene informazioni ad esclusivo scopo informativo, frutto di studi e operativita' degli autori.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Filtri ricerca


La nostra Newsletter

Registrati per avere la nostra guida al trading online in formato PDF!!

I nostri autori

Chi è online

Abbiamo 97 visitatori online su F&I

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.

Copyright 2013 - Finanzaeinvestimenti.it

Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@finanzaeinvestimenti.it





Avviso importante sui rischi: le opzioni, il forex o gli altri strumenti finanziari offrono grandi possibilità di profitto, ma anche molti rischi. Per questo motivo il trading non è adatto a tutti gli investitori; prima di compiere qualsiasi operazione, investimento o deposito di denaro, è necessario comprendere appieno sia le potenzialità che i rischi. Bisogna essere pienamente coscienti delle potenziali perdite, per evitare sgradevoli situazioni. Tutte le informazioni contenute su Finanzaeinvestimenti.it sono fornite a solo scopo informativo e non costituiscono sollecitazione ad investimenti di qualsiasi genere. Non siamo un broker, una banca, una società d'investimento o un intermediario finanziario e non forniamo alcun servizio finanziario, d'investimento o di trading, pertanto, non ci riteniamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita subita dal visitarore. Inoltre, Finanzaeinvestimenti.it non garantisce dell'accuratezza o della completezza delle informazioni fornite, e non si ritiene responsabile per qualsiasi errore, omissione o imprecisione.